Home Redazione WebVideo

Redazione WebVideo

Gli studenti del Liceo di Cirò in scena con un cortometraggio in “La metamorfosi del corpo e dell’anima” di Ovidio

Le storie, lette con particolare attenzione e sentimento, hanno così interessato e appassionato gli studenti, da indurre l’insegnante Simona Guarascio a proporre loro la realizzazione di un cortometraggio, risultando al quanto difficile realizzare una rappresentazione teatrale

Elle, primo trailer per il nuovo film di Paul Verhoeven con Isabelle Huppert

A dieci anni dall'ultimo lungometraggio con il controverso Black Book con cui si è congedato da Hollywood, Paul Verhoeven è pronto a tornare sul grande schermo con un nuovo lavoro di produzione europea, Elle.

Julieta, ecco il primo trailer ufficiale del nuovo film di Pedro Almodovar

Uno dei titoli più attesi del 2016 è sicuramente l’ultima fatica di Pedro Almodovar, Julieta.

Michael Haneke pronto a girare Happy End (con Jean-Louis Trintignant e Isabelle Huppert?)

Dall'European Film Market del Festival di Berlino (11-21 febbraio 2016) iniziano a trapelare le prime informazioni sui film che saranno i protagonisti della prossima stagione cinematografica.

Woody Allen sceglie Amazon Studios per il suo nuovo film

Woody Allen cambia distributore. Dopo anni di sodalizio con la Sony Pictures, il regista americano ha scelto un nuovo operatore del mercato cinematografico e televisivo, ovvero gli Amazon Studios.

Joshua Oppenheimer al lavoro su un nuovo documentario, un film e un musical

Joshua Oppenheimer, il regista che con i documentari The Act Of Killing e The Look Of Silence ha ripercorso la tragedia del genocidio indonesiano, ha annunciato di essere in procinto di tornare dietro la macchina da presa per il suo terzo film non-fiction.

Labirintus di Joe Dante ha un cast

Joe Dante può tornare a sedersi dietro la macchina da presa per dare vita ad una nuova declinazione del cinema dell’orrore che lo ha portato nel corso della sua carriera a sfornare contaminazioni prodigiose come L’ululato e Gremlins, i suoi cult degli anni Ottanta prima che Hollywood lo mettesse ai margini per una serie di insuccessi commerciali dovuti ad ingerenze produttive.

Lav Diaz nelle sale italiane: prima Figli dell’uragano (anche in streaming), poi Batang West Side e The Woman Who Left

A pochi giorni dal Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 per The Woman Who Left, il cinema di Lav Diaz mette piede in Italia anche fuori dal circuito dei festival.